Spogliamoci della plastica! Apre a Milano il primo Lush Naked Shop al mondo

Lush Naked Shop di Milano e la nuova Turtle Jelly Bomb

Primo Lush Naked Shop, a Milano in via Torino

All’insegna del colore, dell’animazione e del divertimento venerdì 1 giugno si è tenuta a Milano l’inaugurazione del primo Lush Naked Shop al mondo, un traguardo significativo nel percorso di innovazione e creatività di Lush attraverso prodotti cosmetici totalmente privi di imballaggi e di packaging.

Siete curiosi di conoscere le straordinarie novità Lush?

Lush Naked Shop di Milano e la nuova Turtle Jelly Bomb
Lush Naked Shop, a Milano in via Torino

Il  Lush Naked Shop di Milano, nella centralissima via Torino, si presenta come un negozio sperimentale in cui sono in vendita solo prodotti nudi e solidi, efficaci per viso, corpo e capelli, rigorosamente freschi e fatti a mano utilizzando i migliori ingredienti etici.

Ogni anno finiscono in mare 20 milioni di tonnellate di plastica , di cui 700.000 provenienti dall’Italia.  I dati della Ellen Macarthur Foundation sono così allarmanti da prospettarci per il 2050 un mare più ricco di plastica che di pesci, se non si troveranno soluzioni efficaci.

Lush Naked Shop di Milano e la nuova Turtle Jelly Bomb

Lush decide quindi di impegnarsi nella protezione dell’ambiente e dei mari riducendo sempre di più il proprio impatto ambientale e l’utilizzo di plastica con la campagna “Less Plastic, More Lush“, per sensibilizzare a un futuro di una cosmesi totalmente priva di plastica. In quest’ottica si inseriscono l’apertura di Lush Naked Shop e modifiche sull’e-commerce https://it.lush.com/

Lush Naked Shop di Milano e la nuova Turtle Jelly Bomb
Lush Naked Shop di Milano, area saponi

Il Lush Naked Shop di Milano si sviluppa su una superficie di 100mq su due livelli, in un percorso tematico multisensoriale alla scoperta dei best sellers di Lush e delle novità  vendute in esclusiva in questo punto vendita. Requisito fondamentale? Che non abbiano imballaggi e confezioni!

Bombe da bagno e saponi, shampoo solidi e balsami per il corpo, gel doccia, scrub e deodoranti: tutto l’occorrente per la cura e l’igiene personale.

Lush Naked Shop di Milano e la nuova Turtle Jelly Bomb
Bomba da bagno Turtle Jelly Bomb

Bomba da bagno Turtle Jelly Bomb

Durante l’inaugurazione del Naked Shop ho conosciuto in anteprima la nuova bomba da bagno Lush Turtle Jelly Bomb,  mascotte di una campagna globale che arriverà sul sito venerdì 8 giugno, in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani, e in tutti i negozi Lush dal 18 giugno.

Turtle Jelly Bomb nasce per sensibilizzare sugli effetti delle microplastiche nei mari, visto che ogni anno tante tartarughe marine muoiono a causa della plastica perché confondono buste e piccoli rifiuti per meduse e cibo.

La Turtle Jelly Bomb (€ 6,95) trasforma l’acqua in un manto verde smeraldo in cui la gelatina ammorbidisce la pelle mentre le alghe di agar agar in essa contenute rievocano- in modo innocuo, giocoso e didattico per i bambini-la plastica che in mare minaccia la vita delle tartarughe. Inoltre il profumo è fresco e frizzante grazie agli oli essenziali di sandalo, cipresso e pino.

Lush Naked Shop di Milano e la nuova Turtle Jelly Bomb

Il Lush Naked Shop di via Torino, come luogo di sperimentazione e condivisione di idee, offre alla clientela uno spazio eventi al piano superiore in cui avranno luogo talk, incontri, laboratori e proiezioni cinematografiche sulla conservazione dei mari e sulle alternative alla plastica usa e getta. Per il calendario degli eventi vi consiglio di consultare costantemente la pagina Facebook https://www.facebook.com/LushItalia

Il coinvolgimento del cliente in quest’ondata di cambiamento Lush prevede anche la possibilità per i visitatori di lasciare nel corso dei mesi un feedback attraverso le piattaforme social, nello spazio eventi e in negozio.

Lush Naked Shop di Milano e la nuova Turtle Jelly Bomb
Lush Naked Shop di Milano, area prodotti per la doccia

L’ e-commerce Lush diventa naked

Dall’1 giugno anche l‘e-commerce Lush diventa “nudo” e rinuncia al packaging superfluo proteggendo i prodotti solidi con EcoFlo, fatti di amido di patate biodegradabile in acqua e nel suolo. Il cliente può scegliere di contenere i prodotti solidi in pratici vassoietti avvolti con il proprio knot wrap preferito, foulard iconico di Lush; i prodotti liquidi invece sono contenuti in vasetti in plastica 100% riciclata.

Un’invasione di adorabili e profumatissime tartarughine è pronta a conquistare il vostro cuore!

E voi siete pronte all’ondata di  cambiamento Lush? Cosa ne pensate di questa rivoluzione “naked”?

Lush Naked Shop di Milano e la nuova Turtle Jelly Bomb
Lush Naked Shop di Milano, area skincare
Annunci

44 risposte a "Spogliamoci della plastica! Apre a Milano il primo Lush Naked Shop al mondo"

  1. Promuovo a pieni voti il Lush Naked Shop. Mi piacciono i prodotti ma soprattutto la sensibilità alla base di questa catena di negozi: meno plastica per salvare l’ambiente.
    Mayad

    Piace a 1 persona

  2. Che meraviglia, io aspetto con ansia che arrivino anche in Campania, non ho mai potuto provare nulla di questo marchio ma ne sento parlare sempre bene ^^

    Mi piace

    1. Ho visto che in Calabria non ci sono punti vendita, mi dispiace. Se hai occasione però ti consiglio di dare un’occhiata al sito perché Lush è un mondo a parte rispetto alla cosmesi tradizionale. Qualche prodotto va provato!

      Mi piace

  3. L’idea in sè mi piace molto perchè è ecologica ma mi piace anche tantissimo la visione allegra e vivace di tutti questi prodotti coloratissimi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...